Martedì 21 giugno, nel giardino dell’ex Educandato San Luigi, la presentazione del libro “Shuma Tragliabissi”, preceduta da una “performance” per bambini

Martedì 21 giugno, alle 18,30, nel giardino dell’ex Educandato San Luigi, in via Santa Maria di Gesù 90, si terrà la presentazione del libro “Shuma Tragliabissi” (Torri del Vento Edizioni), di Dario Muratore. Quest’ultimo dialogherà con Filippa Ilardo, giornalista e critico teatrale. La presentazione del libro sarà preceduta da una performance, adatta a bambini dai 7 anni, a cura dell’autore.

Si tratta di una favola con i colori del mare e delle profondità del Mediterraneo; un’avventura che parla di migrazioni, di salvezza e di speranza. Un bambino dai riccioli folti e dalla pelle scura gioca con i suoi nuovi amici sul fondo del mare. Avrà al massimo 14 anni, nessun nome e all’interno della propria giacca ha una pagella cucita nelle tasche. E’ uno dei tanti bambini caduti nel mare, sprofondati nella morsa feroce e fredda del Mediterraneo. Veniva dal Mali, prima certezza. L’altra è che la morte lo colse il 18 aprile del 2015.

Dario Muratore è un drammaturgo, regista e attore di teatro. Dal 2006 scrive per la compagnia Quartiatri diversi testi tra i quali “…dove le stesse mani”, “Buonanotte” (Premio Felicia Impastato 2017), “ELLE life-show” (Premio Città-Laboratorio 2018). Nel 2018 fonda la compagnia Frazioni Residue. Per Torri Del Vento Edizioni pubblica “Tripolis” (Premio Ethnos Generazioni 2019) e “Shuma Tragliabissi” (Premio Sipario 2021) da cui è stato realizzato lo spettacolo teatrale diretto e interpretato da Peppe Macauda della Compagnia Santa Briganti. Nel 2021 è semifinalista al concorso nazionale In-Box con lo spettacolo “DueMillimetri”, di cui è coautore e interprete.

L’iniziativa, organizzata dalle associazioni culturali Nave Argo ed Extopia, rientra fra quelle promosse dal Comune in occasione della “tre giorni” in cui si articola la Giornata mondiale del rifugiato e tra quelle finalizzate alla promozione della lettura patrocinate dall’assessorato alle Biblioteche comunali insieme ai sottoscrittori del “Patto locale per la Lettura”.

Il giardino dell’ex Educandato San Luigi è lo spazio in affidamento in comodato d’uso all’associazione Extopia ed è la sede di “Piazza di Terra”, il progetto nato con l’obiettivo di rigenerare spazi verdi dimenticati a Caltagirone per trasformarli in orti-giardini urbani dove coltivare relazioni di prossimità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.