La nonnina di Caltagirone ha spento 105 candeline: la festa con i familiari più stretti e le congratulazioni del sindaco Fabio Roccuzzo

Ha raggiunto un ragguardevole traguardo, spegnendo 105 candeline in ottima salute e grande lucidità. Linda Franzè, la nonnina di Caltagirone, ha fatto festa a Casa Rubina, insieme ai familiari più stretti, al personale della cooperativa “Fenice” e al sindaco Fabio Roccuzzo, che si è congratulato e intrattenuto con lei.

Forte, per l’arzilla ultracentenaria, il ricordo del compianto marito, Giuseppe Messina, di mestiere tipografo, “con il quale ho passato tanti bei momenti – racconta – e con cui ho avuto due splendidi figli, che  mi hanno riempito il cuore di tante soddisfazioni”.

Linda Franzé, che per decenni ha fatto la sarta ed è un’ottima cuoca, non pensa ci sia un “elisir di lunga vita”. ”Dico solo grazie al buon Dio – sottolinea -, per avermi regalato un’esistenza così lunga”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *