Inaugurazione mostra sulla storia del Movimento No Muos

Sarà inaugurata sabato 14 maggio, alle 17:30, presso la centralissima piazza Vittorio Emanuele a Niscemi, Sicilia, la mostra sui primi dieci anni, e più, del Movimento No MUOS. Il MUOS,  Mobile User Objective System, è il  sistema di telecomunicazioni satellitari della Marina militare degli Stati Uniti d’America (US Navy), costruito all’interno della sughereta di Niscemi in un’area deforestata p0err l’occasione in cui, già dal 1991, sono attive le 46 antenne della base USA NRTF, Naval Radio Transmitter Facility. Una base nella base, di proprietà degli Stati Uniti che, con queste, dirigono le comunicazioni di guerra nelle aree belliche dell’intero pianeta. La Sicilia militarizzata ha proprio a Niscemi e a Sigonella i punti strategici più caldi e pericolosi e ha assunto un ruolo di primo piano nella guerra Russia-Ucraina, essendo la portaerei USA-NATO nel mare  Mediterraneo.

Le immagini della mostra, che sarà itinerante,  rievocano dieci e più anni di lotta contro il MUOS e le antenne NRTF da parte dei cittadini e dei comitati territoriali siciliani che bloccarono per anni la costruzione dell’ennesimo Muos-tro concepito per  le guerre imperialiste nel mondo. L’assemblea popolare convocata per l’occasione si terrà nei pressi della mostra in piazza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.