Conclusa la sessione primaverile della Conferenza Episcopale Siciliana

Si è conclusa mercoledi 9 Marzo, presso la sede di Corso Calatafimi, la Sessione primaverile della Conferenza
Episcopale Siciliana.Ha presieduto i lavori il Vice-presidente S.E. Mons. Michele Pennisi.
I Vescovi siciliani hanno accolto Mons. Luigi Renna che per la prima volta partecipava ai lavori
ed hanno rivolto un caloroso saluto a Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo emerito di Catania,
che ha concluso il suo mandato di Presidente della CESi.
I Vescovi hanno inoltre provveduto alla elezione del nuovo Presidente. È risultato eletto Mons. Antonino Raspanti,
Vescovo di Acireale.
Diversi i temi trattati nella conferenza, tra cui la guerra Russo-Ucraina con una riflessione sulle parole di Papa Francesco
pronunciate durante la preghiera dell’Angelus domenica scorsa, il prosieguo della Settimana Sociale di Taranto,
il tema dell’accoglienza e i corridoi umanitari che sta impegnando l’intera Chiesa italiana, la ripresa delle processioni religiose che potrebbero riprendere a partire dalla Domenica delle Palme,
l’Oasi Maria Santissima di Troina, un bene assolutamente prezioso che va custodito,
le attività e le iniziative culturali e formative della Facoltà Teologica di Sicilia,
il programma del Pellegrinaggio regionale di presbiteri e vescovi, che si svolgerà a Roma in occasione della XXX Giornata Sacerdotale Mariana,
il X Incontro Mondiale delle Famiglie.
A conclusione dei lavori i Pastori delle Chiese di Sicilia hanno indirizzato alle 1053 Confraternite dell’Isola un messaggio pastorale dal titolo:
LE CONFRATERNITE NELL’OGGI DELLA CHIESA.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.