Caltagirone, viabilità nel Centro storico. Da lunedì 28 febbraio isola pedonale si, ma nei giorni feriali solo dalle 11 alle 18.

Modifiche orarie all’isola pedonale del centro storico. A introdurle è un’ordinanza del sindaco Fabio Roccuzzo, in vigore dalla prossima settimana. Il provvedimento stabilisce che, a partire da lunedì 28 febbraio, il divieto di transito in via Principe Amedeo sia istituito, nei giorni feriali, dalle 11 alle 18 e, nei soli festivi, dalle 8 alle 20. Resta confermato il divieto di sosta con rimozione forzata permanente (h24) nelle vie Principe Amedeo e Discesa Collegio e in piazza Municipio. Pertanto, ogni giorno feriale, nell’arco temporale compreso fra le 18 e le 11 dell’indomani, sarà possibile che i veicoli attraversino la via Principe Amedeo e la porzione della piazza del Municipio a ridosso del Palazzo dell’Aquila sino a raggiungere la via Luigi Sturzo.

“In questi primi mesi – dichiara il sindaco – l’Amministrazione comunale ha ascoltato con attenzione i tanti cittadini a diverso titolo coinvolti. L’ordinanza tiene conto delle esigenze dei commercianti legate alle operazioni di carico e scarico delle merci, dei residenti nelle aree direttamente o indirettamente interessate e della connotazione turistica della nostra città, la cui capacità di accoglienza si misura anche dalla presenza di spazi in cui i visitatori e gli stessi calatini possano godere appieno, e senza difficoltà di sorta, delle sue bellezze. Il provvedimento – aggiunge Roccuzzo – ha carattere temporaneo, in attesa che venga completato il lavoro di studio, da noi avviato e in corso, per la regolamentazione della circolazione stradale in città. In particolare, per ciò che attiene al centro storico, l’obiettivo è la definizione e attuazione di una Ztl efficace e funzionale”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *