Caltagirone solidale, altre associazioni in campo a sostegno del popolo ucraino.

Anche Caltagirone, dopo il sit-in per il popolo Ucraino, di martedì 1 marzo “Diamo voce alla Pace”, si unisce all’iniziativa della APS italo-ucraina “I nuovi confini Onlua” di Catania che sta raccogliendo fondi e beni di prima necessità per il popolo ucraino in questo tragico momento.

Le Associazioni Legambiente, Astra e San Vincenzo De Paoli, nelle giornate di giovedì 3 e venerdì 4 marzo mettono a disposizione le proprie sedi per la raccolta degli aiuti umanitari nei seguenti orari:

Giovedì 3 marzo dalle ore 9,30 alle 13,00 presso O.D.V. Astra, Via Madonna della Via 5, dalle ore 15,30 alle 20,00 presso l’Ecostazione di Legambiente, Viale Autonomia 4/b. Venerdì 4 marzo dalle ore 16.00 alle 19.30 presso O.D.V. Società San Vincenzo De Paoli, via San Giovanni Bosco 15.

Chi volesse aderire all’iniziativa potrà portare i beni in elenco agli indirizzi indicati.

Sarà cura delle associazioni l’invio al centro di raccolta di Catania. Oltre alla raccolta dei presidi sanitari e medicinali, vedi elenco allegato, è possibile portare pannolini, pannoloni, assorbenti, carta igenica, traverse, coperte termiche, latte in polvere e coperte.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.