Caltagirone, protocolli d’intesa Amministrazione – Ordini: all’Utc, da lunedì 6 giugno, i quattro giovani architetti e nelle prossime settimane, i rimanenti tre giovani ingegneri coinvolti per sei mesi nei tirocini formativi.

Da lunedì 6 giugno prenderanno servizio al Comune i quattro giovani architetti che, in esecuzione del protocollo d’intesa sottoscritto dall’Amministrazione comunale e dall’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Catania, potranno compiere un’utile esperienza di carattere pratico e formativo per sei mesi (con un rimborso spese mensile di 500 euro), fornendo il proprio apporto agli uffici comunali.

Nelle prossime settimane sarà la volta, invece, dei rimanenti tre ingegneri che, aggiungendosi alla loro collega già all’opera dal 2 aprile, saranno impegnati in tirocini formativi all’interno dell’Ufficio tecnico, supportando così la “macchina” comunale.

“Si tratta – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco Paolo Crispino – di un ulteriore, significativo passo verso la piena attuazione degli accordi di collaborazione da noi siglati con università e ordini professionali, con l’obiettivo di contribuire a un salto di qualità del Comune di Caltagirone in settori di strategica importanza in cui queste nuove professionalità potranno sicuramente rivelarsi utili. I giovani architetti e ingegneri – aggiunge il vicesindaco – avranno modo di fare un’esperienza formativa significativa, mettendo nel contempo a disposizione del Comune il proprio patrimonio di competenze ed entusiasmo e dando così un concreto apporto ai nostri uffici, oggi alle prese con gravi carenze nell’organico”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *