Caltagirone, lo spettacolo della “Scala infiorata” sino a domenica 12 giugno 2022

E’ stata allestita dal personale del servizio Verde pubblico, e sarà visibile sino a domenica 12  giugno la “Scala Infiorata 2022”, giunta alla sua 33esima edizione dato che fu ideata nel 1989 dal compianto architetto e assessore Giovanni Falcone.

Si tratta dell’iniziativa che, promossa dal Comune di Caltagirone, vede la monumentale Scala di Santa Maria del Monte (142 gradini decorati con mattonelle in maiolica) teatro di uno spettacolo unico, con piante e fiori dalle varie sfumature di colore a comporre un disegno ogni volta diverso.

Quello di quest’anno, realizzato dal dipendente comunale Marco De Caro, in linea col titolo dell’evento (“Rosa mistica: 450 anni di devozione mariana”), rappresenta delle rose rosse con l’indicazione del 2022, che coincide con l’Anno giubilare mariano in corso di celebrazione quest’anno. Più volte, nei secoli, Caltagirone ha espresso in maniera solenne la propria devozione a Maria, a partire dal 1644, con la proclamazione di Maria Santissima di Conadomini a compatrona della città, confermata nel 1913 con la Sua incoronazione.

Gli interventi sono stati coordinati dagli assessori Lara Lodato (Verde pubblico) e Claudio Lo Monaco (Patrimonio Unesco). Circa 2000 le essenze (gerani e bossi) utilizzate nei colori rosso, bianco e verde.

“L’Infiorata – sottolinea il sindaco Fabio Roccuzzo –, oltre a essere un sentito omaggio alla Madonna di Conadomini nel mese di maggio a Lei dedicato, costituisce un elemento di forte identità per Caltagirone e un fattore di grande attrazione per i visitatori, che in queste settimane stanno già mostrando di apprezzare, numerosi, la nostra città”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *